Seleziona una pagina

Cari Amici

Bentornati per una nuova lezione di chitarra. Oggi proponiamo l’esecuzione di un brano per sola chitarra e voce. “Dust in the Wind” dei Kansas è il brano scelto per la lezione ed è un brano semplice che però nasconde grandi potenzialità didattiche.

Dust in the wind è un brano famosissimo che ha visto la luce nel lontano 1977 e che ha prima legato la propria fortuna al mercato discografico vendendo più di un milione di copie e raggiungendo la topten americana e poi legandosi indissolubilmente all’ immaginario collettivo comparendo come colonna sonora in decine di film e di pubblicità televisive. Negli anni molte band famose hanno proposto una cover di Dust in the wind, basti pensare alla versione degli Skorpions o a quelle di Guns ‘n Roses, Linkin Park, Eagles e tantissimi altri.

Inizialmente parlo (erroneamente ma coscientemente) di un brano per chitarra e voce, anche se i Kansas l’ hanno pensata e proposta con 2 chitarre ed una memorabile parte per violino e viola, per un motivo specifico che vi spiego sinteticamente. Negli Stati Uniti (e non solo) questo brano è diventato un classicone da spiaggia eseguito con solo chitarra e voce e così vorrei che lo interpretaste anche voi, senza base ed accompagnandovi con la voce.

Ovviamente, Dust in the Wind, è un ottimo brano didattico per principianti che propone un arpeggio su una sequenza di 2 sole note che variano nelle loro forme (seconde, quarte, settime e none) e grazie ad esse ci si impratichisce molto nell ‘uso della tecnica di Pivoting (cambio di accordo con un dito perno).

Il video didattico proposto è chiaro, ben girato e con l’ausilio a schermo delle posizioni degli accordi, percui imparare il brano sarà un vero gioco da ragazzi

Buon Lavoro

 

SEO Powered by Platinum SEO from Techblissonline